Borraccia

Porta con te la tua acqua, tisana, thè o la tua bevanda preferita senza rischi di perdite e mantenendole sempre fresche o calde!
Le bottigliette K-Lab sono realizzate in acciaio per avere sempre con te una bevanda, in ufficio o a casa.
Si lavano facilmente e permettono l’utilizzo quotidiano evitando inutili sprechi di plastica, un importante occhio all’ambiente:

  • 500ml è pensata esclusivamente per bevande fredde.
  • 600ml mantiene la temperatura delle bevande calde e fredde; ottima per escursioni o per essere utilizzata quotidianamente
Capienza

Spedizione gratuita con un prodotto d'arredo
Quantità
-
+

Come è nato questo progetto

Playwood Adakto

K-LAB, DALL'INCLUSIONE NASCE IL PRODOTTO

K-LAB è un collettivo che sviluppa progettidi design.
Grafici, architetti, illustratori, designer che si mettono in gioco e lavorano assieme alle capacità delle persone fragili, riconoscendo loro valore, canalizzando le loro risorse in modo produttivo, dando dignità e giusto riconoscimento al loro talento.

K-Lab unisce in un'unica catena produttiva diversi laboratori per creare prodotti belli e utili. Ogni laboratorio è pensato per valorizzare le differenze delle persone fragili attraverso la creatività e la bellezza. 

Laboratorio

NESSUNO ESCLUSO

Il lettering è stato fatto dai ragazzi di Nessuno Escluso, progetto sperimentale che accoglie una trentina di adulti con disabilità e li accompagna in progetti di autonomia e inclusione sociale.
Nessuno Escluso costruisce opportunità di inclusione a partire da chi l’esclusione la vive per superarla, lasciandosi guidare dalla creatività attraverso la fotografia, la scoperta di sé, la bellezza, il lavoro manuale.

Playwood Adakto
Playwood Adakto
Laboratorio

GIARDINO DEL BAOBAB

Le frasi sono frutto dell’immaginazione del Giardino del Baobab, che nasce dal desiderio di promuovere la cultura dell’Unicità della persona e della differenza come risorsa, di dare voce e riconoscimento al pensiero ricco e profondo di chi finora era costretto al silenzio perché non in possesso di linguaggio verbale a causa di una disabilità. Il Giardino del Baobab collabora con K-Lab essenzialmente attraverso la progettazione di frasi e testi, scritti dai ragazzi zitti attraverso la tecnica della Comunicazione Facilitata. Quanti pensieri ci saremmo persi senza questa iniziativa.