Consigli Playwood

ARREDAMENTI IN LEGNO: I MIGLIORI CONSIGLI DEGLI ESPERTI per arredamento casa

Wood is a Mood     —    

Arredamenti in legno: un evergreen dell'interior design; raffinatezza e naturalezza fanno degli arredi in legno il prodotto perfetto per la tua casa.

Il legno è un materiale naturale, bello da vedere e da toccare; nel campo dell'arredamento è un classico che non tramonta mai. Gli arredamenti in legno permettono di liberare la massima creatività adattandosi a tutti gli stili a seconda degli abbinamenti di colori e dal legno scelto: dal moderno al classico, dal contemporaneo al country, dall'etnico allo shabby chic e allo stile minimal.

Il legno possiede un incredibile potenziale estetico, le sue sfumature e venature arricchiscono stanze piccole e grandi, spazi indoor e outdoor trasmettendo un senso di sicurezza e calore. I numerosi tipi di finiture permettono di personalizzare i prodotti per incontrare qualsiasi gusto e di integrarsi alla perfezione in ogni contesto in virtù di linee sobrie, pulite e geometriche.

Per conoscere al meglio questo materiale è utile conoscere le informazioni dei nostri esperti PlayWood in design riguardo all’influenza positiva che esso ha su di noi e i loro consigli per abbinarlo al meglio!

Arredamenti in legno: un evergreen dell

Arredamenti in legno: un materiale che esprime emozioni

Gli psicologi confermano il rapporto diretto tra l’arredamento degli spazi e le emozioni di chi li abita. Alcuni ambienti sono infatti capaci di influire sugli stati d’animo, sulle sensazioni e sugli umori di ognuno di noi; questo accade specialmente se in questi ambienti sono presenti arredi naturali.

Legno è soprattutto sinonimo di “naturalezza”, trasmette un legame diretto alla natura e alla sua purezza; rende un forte senso di calore e raffinatezza. Per questo motivo dona pace e tranquillità divenendo particolarmente indicato in ambienti come la camera da letto e il soggiorno. Porte e finestre in legno, inoltre, trasmettono benessere e comfort a chi abita la casa donando agli ambienti un ricercato tono di semplicità.

L'arredamento in legno è anche in grado di trasmettere solidità e sicurezza, grazie alla sua efficienza ripara dal freddo ed isola l’ambiente dalle intemperie e dal rumore esterno; non meno importante ha un'incredibile resistenza nel tempo.

Infine, il legno è un prodotto ecosostenibile che permette di realizzare una casa che non solo richiama alla natura, ma la rispetta.

Mobili legno naturale: il benessere sta alla radice di tutto

Gli arredamenti in legno sono in grado di influire anche sul benessere delle persone. Alla radice di tutto sta la natura del legno; esso è un materiale dalle proprietà vitali che si conservano anche quando il legno dell'albero non è più collegato al terreno. Queste proprietà gli permettono di dare un forte contributo al benessere e di essere una scelta interessante, ecocompatibile e salutare per le nostre case.

amal-ben-saad-d1mgsvanjb8-unsplash.jpg

 

Il legno naturale ha infatti comprovati effetti benefici sulla qualità del riposo e proprietà antibatteriche e antiparassitarie; in questo modo aiuta a contrastare il fenomeno che gli esperti chiamano ‘Indoor pollution’, ovvero l'inquinamento degli ambienti chiusi. Questo inquinamento non è dato solo dalle particelle provenienti dall’esterno, ma anche da tutti i microfattori come vernici, muffe, polveri e onde elettromagnetiche che, con il tempo, hanno effetti negativi sul nostro corpo.

Considerando tutto il tempo che spendiamo nelle nostre case è essenziale tenere conto di questi fattori e del benessere che possono portare gli arredi e i mobili di legno.

L’importanza della scelta del legno

Molto importante è anche scegliere legni certificati, estratti e lavorati nel rispetto della natura e utilizzando prodotti salutari.

PlayWood ad esempio lavora solo con prodotti con certificazione FSC, garanzia che il prodotto è stato realizzato con materie prime derivanti da foreste correttamente gestite attenendosi ai principi di gestione forestale e di catena di custodia e senza l’utilizzo di formaleide. Questo permette di gestire correttamente le foreste da cui si attinge facendola crescere in modo sostenibile. Inoltre, PlayWood utilizza solo vernici a base d'acqua e senza solventi. 

Il legno è un materiale con proprietà vitali; queste proprietà gli permettono di dare un forte contributo al benessere e di essere una scelta interessante, ecocompatibile e salutare per le nostre case.

Arredamento legno: i consigli dell'esperto per abbinamenti perfetti

Il legno può costituire sia parti strutturali delle nostre case sia i mobili che le arredano; tutti questi arredi sono realizzati con diversi tipi di legno che devono essere accostati e abbinati nel modo giusto per dar vita ad ambienti che non possono passare inosservati.

Quando inseriamo arredi in legno nella nostra casa, come possiamo quindi scegliere il legno giusto, per accostarlo al meglio al contesto?

La prima cosa da fare è osservare la propria casa. Sarà l'ambiente circostante a suggerirci quali arredamenti in legno possiamo aggiungere, in quali colori e forme:


Osserviamo i pavimenti e i soffitti

Se nel pavimento o nel soffitto prevalgono toni scuri, inserire arredi in legno chiaro e neutro creerà un piacevole contrasto senza aggiungere elementi di colore troppo forti che stonerebbero a causa della presenza già forte dei toni scuri.

Al contrario, se prevalgono toni chiari e neutri, scegliere un legno più scuro, dorato o rossastro darà un tocco di carattere all'ambiente rendendolo più vivo e moderno.

Se il pavimento è lucido, scegli toni opachi per arredi in legno quali sedie, tavolini, piccoli contenitori.

 

Osserviamo tappeti, tendaggi e tappezzerie

Se osservando tappeti, tendaggi e tapezzerie notiamo una prevalenza di trame grosse, è importante spezzare questa trama scegliendo un arredo che abbia un legno con una venatura più discreta o che sia laminato in tinta unita. Le sfumature e le venature dei mobili in legno moderni sono particolarmente raffinate e donano naturalezza al prodotto, ma è essenziale che siano abbinate al contesto. Se così non fosse si creerebbe un effetto di confusione, pesantezza e ridondanza poco piacevole per l'occhio.

 

Facciamo attenzione ai mobili di grossa scala

Se nella nostra casa sono presenti grossi mobili, come ad esempio un'antica credenza in legno scuro che rappresenta una presenza importante nell'arredamento, è essenziale cercare di posizionare altri oggetti in legno lontani da questa in modo che risultino più luminosi e snelli.

Abbinare nel modo corretto arredi antichi e nuovi è un ottimo modo per creare un fantastico arredo legno moderno.

 

Uno sguardo al sottotono

In generale tutti i legni hanno sottotoni caldi, a meno che non siano lavati in grigio, nero o bianco. Una regola semplice da seguire è accostare colori caldi a sottotoni caldi, e colori freddi a sottotoni freddi. Quindi, se stai cercando di creare un insieme armonioso, scegli un gruppo di sottotoni della stessa temperatura e accordati a questi.

 

Non volere tutto subito

Non è necessario arredare la casa tutta in una volta, con mobili tutti uguali e dello stesso stile. Le case più belle sono quelle che mostrano cura, come se lo spazio fosse stato creato in modo continuo nel corso del tempo. Per questo è bene non volere tutto subito, bensì aspettare di trovare l’arredo giusto arricchendo lo spazio con pochi oggetti alla volta, ma ognuno di grande valore.

Come possiamo quindi scegliere il legno giusto, per accostarlo al meglio al contesto? La prima cosa da fare è osservare la propria casa. Sarà l'ambiente circostante a suggerirci quali arredamenti in legno possiamo aggiungere, in quali colori e forme

Arredamenti in legno: i migliori consigli degli esperti per arredamento casa

Il legno è un evergreen

Il legno è un prodotto bellissimo, da sempre e per sempre alla moda, in grado di infondere emozioni e benessere; è sinonimo di naturalezza, calore e sicurezza e può essere espresso e abbinato in infiniti stili.

Essendo un materiale estremamente raffinato, è necessario seguire questi pochi e semplici consigli per un arredo moderno e allo stesso tempo classico; difficile da dimenticare per chi lo vede per la prima volta, benefico per chi lo vive tutti i giorni